Video Calabria Break news (aumento copertura) e nuovo canale nel mux EsseTv

Si informa che Video Calabria ripristina la piena potenza della postazione di M.Poro (VV) (UHF28) e comunica che per coprire meglio l’area di Chiaravalle e dintorni l’emittente omonima di punta del mux (LCN13) viene inserita nel mux TeleJonio (UHF21- Brognaturo) per coprire l’area dove non è presente col proprio mux (UHF28).

Sempre da M.Poro (VV) , risulta spento da ormai 2 mesi il mux ReggioTV (UHF45).

Inoltre da Tiriolo nel mux EsseTv (UHF27) viene inserito con LCN643 Radio CRT in modalità TV con pannelli informativi dell’emittente e l’audio della Radio .

LaC aggiunge la guida programmi

Novità in casa La C (LCN19) , da oggi nel mux Telespazio TV Studio3  (UHF34) ; già da stamattina i tecnici del gruppo ADN sono al lavoro per aggiungere la guida programmi a LaC ed al clone LaC HD (LCN519) .

La tecnica usata è quella dell’estrazione e copia del pid EIT del mux LAC (UHF33 -Vibo Valentia) , infatti con un analizzatore di flusso TS è possibile consultare la guida programmi dei canali non presenti sul mux Telespazio; questo metodo ha comportato l’allineamento dei service ID a quelli presenti nel mux LaC nel flusso del multiplex di destinazione (STUDIO3) che per il telespettatore impone la risintonizzazione ,  pena nella peggiore delle ipotesi non poter usufruire del canale in quanto il decoder rimuove i 2 servizi non validi senza inserire i nuovi con diverso Service ID.


Questo tipo di tecnica di inserimento EPG però non garantisce il funzionamento della guida programmi in alcuni ricevitori o TV come da immagine seguente del programma usato per l’osservazione.

Update 27/11/2020 – Modificate le informazioni all’interno dell’EPG , adesso la guida programmi di LaC sul mux Studio3 è correttamente funzionante.

Con lo stesso programma viene invece visualizzata ad esempio la guida programmi di VideoCalabria (LCN13-UHF28).

Nello stesso mux , cambio di risoluzione per Gold 78 (LCN78) che diventa HD , mentre viene rimosso il canale fantasma DonnaShopping.

Canali HD in chiaro presenti sul Digitale Terrestre

Con l’avanzare della tecnologia , nuovi televisori ed apparecchi di ricezione con implementati anche i codec H264 & H265 (Mpeg4 & HEVC) cominciano ad affacciarsi nei mux Nazionali , Interregionali e Locali ,  canali in queste nuove codifiche . In questo articolo passiamo in rassegna tutti i canali HD (non le copie dei canali normali in numerazione 500) presenti sui mux nostrani.
NB : per canali HD si intendono canali con risoluzione verticale pari o superiore a 720 pixel

MUX Rai3 – UHF26

RAI 1HD – LCN501

Mux Rai4 -UHF40

Rai 3HD – LCN503
Rai Sport +HD -LCN57
Rai2 HD – LCN502

Mux Mediaset 3 (UHF24-38)

Rete4 HD (LCN 4 -504)
Canale 5 HD (LCN5-505)
Italia 1 HD (LCN6-506)

Mux Cairo 2 (UHF-25)

La7 HD (LCN507)
La7d HD (LCN529)

Mux ReteA1 (UHF44)

DeeJay TV (LCN69) – DeeJayTV HD (LCN569)

Mux TimB (UHF48)

Supertennis – LCN64

Mux TimB2 (UHF55)

ALMA TV – LCN65 – 221 – 222 – 223 – 224
Radio Kiss Kiss TV (LCN158)

Cusano Italia TV (LCN264)
RDS Social TV – LCN 265

Ora Diamo uno sguardo alle locali , anche se la lista è meno nutrita dei canali Nazionali.

Mux LaC (UHF33)

La C HD (LCN519)
Versione SD presente su Mux Telespazio TV2 (UHF34 – può cambiare a seconda del sito di emissione)

La C News  24 (LCN213)

Non è stato possibile pubblicare uno screenshot dei canali in quanto non riusciamo a ricevere il mux in questione dalla nostra postazione di ricezione. 

MUX RTI-B ex Telereggio (UHF43)

Calabria News 24 (LCN90)

Per ciò che riguarda i canali in Alta Qualità (HQ) , canali trasmessi in definizione standard ma con codec H264 che garantisce appunto migliore qualità a parità di bitrate rispetto al codec Mpeg2 ne parleremo in seguito ; VideoCalabria seppur non in HD nella fascia LCN5xx (LCN 516) , non trasmette la copia dei flussi della LCN principale  (LCN13) ma lo stesso canale codificato però in H264 dove si può notare una maggiore qualità.

LCN 13 (Mpeg2)
LCN516 – H264
LCN516 – Particolare Codec , Risoluzione e Bitrate

 

 

Aggiunti La9 e Tele Moda sul mux ReteA1

Da qualche giorno sono stati inseriti nel mux ReteA1 (UHF44) i canali in larga parte di televendite , Tele Moda (LCN168) e La9 (LCN169)

I canali sono in conflitto di LCN con quelli presenti nel mux TelespazioTV1 (UHF51) , Tele Moda (LCN168) e Tele Donna (LCN169 – Trasmette La9) ; se pur i canali hanno i medesimi contenuti di quelli presenti sul multiplex ReteA1 , adottano alcune differenze in fase di Encoding (Bitrate e risoluzione).

Ricevibile in alcune zone della Piana di Gioia Tauro (Polistena e paesi limitrofi) un mux ,probabilmente TeleItalia (UHF29), con contenuto solo il canale Piana TV (LCN881) ; è stata usata una foto di repertorio in quanto attualmente dalla postazione dalla quale scriviamo non è possibile ricevere il mux Telemia (UHF21) per scarso segnale in ricezione ed il mux TeleItalia-B ?(UHF29)

Aggiornata la pagina Stato Segnali

Fine trasmissioni di Cielo nel mux ReteA , da oggi visibile su Mediaset1

Come annunciato , il primo dei canali Sky in chiaro sul digitale terrestre cambia il multiplex dal quale è possibile seguirlo ; infatti da oggi Cielo (LCN26) non è più visibile nel mux ReteA1 (UHF44) ma è presente solo sul Mux Mediaset1 (UHF52) .

Cielo LCN26 – Mux Mediaset1 (UHF52)