WeShare diventa ILike TV e rimane sul mux TimB2

Nella giornata del 26/09 il canale Weshare (LCN 163) cessa le proprie trasmissioni sul mux ReteA2 (UHF42) ,dove rimane con un cartello che invita a risintonizzare per poter continuare a seguire il canale ; infatti sul mux Timb2, Ilike TV (LCN230) è stato “sdoppiato” e ricevibile anche su LCN 163 con identificativo WeShare.
WE SHARE20140926-22_26_47 WE SHARE20140926-22_26_36

Problemi in serata nel mux Telemia (UHF21) ; il canale Telemia +2 presentevava attorno alle 22 del 26/9 problemi di messa in onda con video a scatti mentre su Telemia Plus presente solo il logo con disturbi video .Problemi differente per Piana TV (LCN681) con assenza di Audio e Video.
UPDATE ore 13.00 : mux al momento totalmente vuoto.
PIANA TV20140926-22_28_04 TELEMIA + 420140926-22_28_46 TELEMIA + PLUS20140926-22_28_53

Spento il mux Rete Calabria (UHF33) dalla postazione di S. Elia; la postazione di Vibo Valentia risulta regolarmente accesa.

Novità nel mux Telespazio (UHF51) emesso da Vibo a bassa potenza ;vengono rimossi i canali Teledehon (LCN690) ed Esse TV (LCN112) ed inserito all’LCN 691 il canale Sport Television con identificativo “Italia News 24”. I 2 canali rimossi rimangono visibili nei 2 mux Studio3 (UHF34 M.Poro ) ed il suo clone Calabria TV (UHF53 – S.Elia).
ESSE TV20140926-22_26_17 TELE DEHON20140926-22_26_11 ITALIA NEWS 2420140926-22_25_51

Barre colorate per I TV (LCN251) nel mux Video Calabria (UHF28) dovuto probabilmente a problemi amministrativi.
I Tv italia20140926-22_27_19

Caby66 dalla piana lametina ci segnala che Promovideo TV (LCN97) è al momento a schermo nero nel mux VivaVoce TV (UHF57) , mentre conferma problemi di ricezione dei mux Studio3 e Telespazio (UHF34 e 51) , e cali di segnale per VideoCalabria (UHF28) .

Vorrei far notare come su alcuni mux non sia possibile avere una corretta sintonizzazione dei programmi trasmessi, su alcuni TV (LG) e decoder a causa di un errata impostazione della tabella NIT nei mux in questione.

A causa della frequenza mancante o errata nel nit dei mux in questione (Telemia , TeleRadio Speranza (Nit con frequenza satellitare) , RTI B ) i canali contenuti vengono spesso memorizzati senza la corretta LCN.

Altro problema differente per i mux gestiti dal Gruppo A.D.N. ; a causa del Nit identico dei 3 mux (Freq. impostata 0 Mhz) seppur con contenuti diversi ,alcuni decoder o TV memorizzano una sola frequenza non riuscendo a sintonizzare i contenuti diversi del secondo mux .

Sarebbe opportuno quindi che gli operatori di rete inserissero l’identificativo corretto della frequenza di trasmissione in modo da garantire la corretta sintonizzazione dei propri canali.

Di seguito gli aggiornamenti da Lappano a cura di Jimmy :

Nel mux Esperia TV (UHF43) , rientrato nel bouquet TeleA1-Corigliano (LCN 72), modificato l’identificativo del LCN 291, adesso solo GRP con flusso audio/video interrotto.

Nel Mux RTI A (UHF22) reinserito nel bouquet del mux Orler Channel (LCN 168) regolarmente in onda ma con identificativo OLD TV, quanto a GOLD TV adesso ha LCN 138 (ed è identica a quella trasmessa sul 128 nel secondo mux di ReteA)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.