Nuova postazione per Telemia . In attivazione S.Elia-Palmi (RC)

Dopo aver coperto al 90% la diffusione del proprio segnale sul territorio calabrese, grazie all’inserimento pochi giorni fa di Telemia (LCN85) nel mux CalabriaUno (UHF21) a S.Nicola dell’Alto (KR) per Crotone e provincia , altre buone nuove si attendono per la piana di Gioia Tauro e per la fascia tirrenica reggina; dopo una lunga attesa dovuta a motivi burocratici Telemia si appresta ad accendere entro una settimana o due,  la postazione di S.Elia-Palmi (RC) per tutti quei comuni in zona d’ombra con la postazione di Rosarno (VV) e per tutti i telespettatori che , nella fascia tirrenica reggina e vibonese , puntano la postazione di M. Scrisi (in linea con S.Elia) .

Grazie a questa nuova attivazione , il mux Telemia aumenterà di molto la propria copertura nella zona interessata e grazie all’utilizzo della SFN tra le 2 postazioni  , ciò comporterà notevoli miglioramenti nelle zone in ottica con S.Elia dapprima servite dalla sola postazione di Rosarno.
Inoltre l’emittente di Roccella sembra avere in serbo altre novità per i propri affezionati telespettatori.

Cambio logo per Alice (LCN221) nel mux Timb2 (UHF55)

 

Voci di corridoio danno come in atto da parte di Eitower la misurazione dei propri mux e di quelli in gestione nei dintorni di Palmi e nella Piana, in quanto risulterebbe un dislivello di almeno 10dB di segnale rispetto ai mux degli altri operatori . Tuttavia pur dopo le dovute misurazioni , Eitower non è intenzionata a modificare le proprie antenne per non debordare in Sicilia.

Spenta da ormai 3 mesi TeleRadioSperanza (UHF23) , mentre continuano i problemi di segnale basso/non ricevibile per LaC (UHF33)

Un commento su "Nuova postazione per Telemia . In attivazione S.Elia-Palmi (RC)."

  1. ((((( Spenta da ormai 3 mesi TeleRadioSperanza (UHF23) , mentre continuano i problemi di segnale basso/non ricevibile per LaC (UHF33) )))))) ———
    Il mux La C CH 33 da Vibo a Lamezia si riceve benissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *