Col caldo ed il solleone , ecco che torna la propagazione.

Causa la nuova ondata di caldo che sta investendo di nuovo l’Italia , possiamo notare il ritorno del così detto fenomeno della propagazione , in grado di “trasportare” segnali lontani su lunga distanza.
Infatti ecco ritornare il lontano segnale proveniente dal lazio del mux TeleIn sul 22 ancora vuoto.
Disturbati o totalmente irricevibili i mux Telemia (21) ,VideoCalabria (28), Rai Mux  2 -3 -4 (30 – 26 -40) ,ReteKalabria (33), CalabriaTV\Telespazio (34) ,mux mediaset 2 e 4 (36-49) e Telereggio (43).

Dal lato canali si segnala la partenza del canale Focus (LCN56) , presente sia sul mux ReteA1 (44) e Timb2 (60)

Mentre nella mattinata , pausa delle trasmissioni per PianaTV (LCN636) , mux Telemia; in alto si può notare in esecuzione un noto riproduttore multimediale , usato come scaletta dei programmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.