Nonostante la fitta nevicata su Cosenza, tutti i mux digitali hanno resistito!

Come da titolo, nonostante oggi in tutta la Valle del Crati la quota neve ha raggiunto la città di Cosenza e l’hinterland, tutti i mux digitali nazionali, regionali e locali hanno retto perfettamente alle avverse condizioni meteo.

Tutti i mux sempre agganciabili, compreso il nuovo arrivato mux di Tivuitalia ch. 59, il medio/debole mux di TeleLiberaCassano ch. 45 proveniente dal sito di Luzzi e persino l’altalenante mux di ReteCapri che risultava agganciabile anche nel bel mezzo di una fitta nevicata.

Sicuramente una bella sorpresa, non tanto per i segnali provenienti dal potente sito di Monte Scuro, che essendo uno dei più importanti e principali siti Rai della Calabria gli viene riservato un trattamento particolare per il mantenimento in esercizio dei trasmettitori, quanto per il sito di Lappano, che trovandosi più in basso di altitudine e che spesso e volentieri con un po’ di pioggia perde saltuariamente qualche mux, quest’oggi trovandosi immerso in una copiosa nevicata e con una ridotta visibilità dovuta sia all’evento atmosferico che al freddo pungente, è riuscito a garantire un’ottima copertura del suo bacino di utenti con i classici valori di potenza e qualità per ogni mux irradiato.

Sottolineo che qualche problema si è registrato con i soli 2 canali «Metro TV» LCN 292 e «Cam Tele3» LCN 114 contenuti nel mux di Telemia ch. 21 in cui il segnale video appariva squadrettato e distorto nei fenomeni precipitativi più intensi, fermo restando l’ottima potenza e qualità nei valori di aggancio del mux stesso. Infatti nessun problema presentavano gli altri 2 canali in esso contenuti, cioè «Telemia» LCN 85 e «Telemia +2» LCN 219. Si sarà trattato sicuramente di un problema di aggancio satellitare e di reimmissione del segnale nel mux digitale. Problema che attualmente risulta risolto.

Allo stato attuale si segnala invece l’assenza di segnale del mux di ReteCapri ch. 57, problema di certo non legato alle condizioni meteo ma alla quotidianità con cui esso si presenta da più di un mese.

Insomma, la prova neve dei trasmettitori cosentini è stata superata brillantemente.

Un commento su "Nonostante la fitta nevicata su Cosenza, tutti i mux digitali hanno resistito!."

  1. Vi scrivo da Marcellinara in provincia di Catanzaro,vi comunico che dal canale 59 di monte poro vibo valentia il segnale arriva e ci stanno 7.

Rispondi a DiarioTv Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.