Il calcio su VideoCalabria parla spagnolo, acquisiti i diritti in chiaro della Liga Spagnola

Con una mossa quanto gradita quanto inaspettata , VideoCalabria acquisisce il diritto alla trasmissione in chiaro nel proprio territorio regionale delle ultime 10 giornati della Liga Spagnola.
Confermandosi prima della classe in Calabria , l’emittente trasmetterà gli incontri del campionato dove giocano Cristiano Ronaldo e Messi ,detentore del premio pallone d’oro.
Tutto ciò è stato possibile anche grazie all’adesione dell’emittente al consorzio Pubblishare , che detiene i diritti a livello Nazionale e di cui VideoCalabria fa parte.

Tra le altre emittenti regionali che trasmetteranno la Liga , si segnalano TeleNorba (Puglia) , Antenna Sicilia (Sicilia) , Antenna3 e TeleLombardia (Lombardia) ,Romauno (Lazio) ,VideoGruppo (Piemonte) , Rtv38 (Toscana) ,VideoLina (Sardegna) , PrimoCanale (Liguria) e ReteVeneta (Veneto).

Annuncio VideoCalabria (LCN13)

Di seguito si riporta l’articolo di goal.com

Come spiegato nel comunicato ufficiale, “i diritti sono stati acquistati a livello nazionale, e per ogni giornata saranno trasmesse 4 partite”.

La Liga torna sulle tv degli italiani. E lo fa, sorprendentemente, in chiaro, grazie al colpo messo a segno da un network di emittenti regionali che a partire da questo weekend trasmetteranno quattro incontri per giornata, per un totale di 40 incontri fino al primo giugno.

Si comincia già nel weekend di Pasqua, con le gare Celta Vigo-Barcellona e Saragozza-Real Madrid in programma sabato alle 18 e alle 21. Domenica 31 marzo, alle 19 sarà trasmesso il match fra Espanyol e Real Sociedad, mentre alle 21 ci sarà la sfida tra Atletico Madrid e Valencia.

Già decisi anche i match che saranno trasmessi la settimana successiva: sabato 6 aprile si aprirà alle 18 con Real Madrid-Levante, alle 21 c’è Barcellona-Maiorca. Domenica 7 aprile l’antipasto delle 19 è Getafe-Atletico Madrid, mentre alle 21 andrà in onda Valencia-Valladolid.

La notizia sarà sicuramente accolta favorevolmente dagli appassionati che potranno ammirare le gesta di campioni come Messi, Cristiano Ronaldo e Falcao, da sempre molto amati. La produzione sarà a cura della Liga, mentre le telecronache saranno affidate al team di Fabio Ravezzani, direttore delle milanesi ‘Telelombardia’ e ‘Antenna 3′.

E’ la prima volta che un circuito di tv locali, lo stesso che ha consentito la realizzazione del programma ‘Servizio Pubblico’ acquista i diritti del calcio internazionale di primo livello come quello spagnolo, diritti che per il campionato in corso non erano ancora stati assegnati in Italia.

Questo il circuito delle emittenti regionali (non ancora ufficialmente definito) nelle quali gli spettatori potranno vedere le partite della Liga:

– in Trentino Alto Adige da RTTR
– in Friuli Venezia Giulia da Free
– in Piemonte e Valle d’Aosta da Telecupole e Videogruppo
– in Lombardia da Telelombardia
– in Liguria da Primocanale
– in Veneto da Telenuovo e Antenna 3 NordEst
– in Emilia Romagna da Telesanterno, Telereggio, Trc Telemodena, Nuova rete San Marino, DI.TV
– in Toscana da Rtv 38
– nelle Marche da Tv Centro Marche
– in Umbria da Umbria Tv
– in Abruzzo da Rete 8
– in Lazio da T9 Tv e Teleroma 56
– in Puglia, Molise e Basilicata da Telenorba
– in Campania da Telecapri
– in Calabria da Videocalabria
– in Sicilia da Antenna Sicilia
– in Sardegna da TCS Telecostasmeralda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.