Inizio spumeggiante per il 2014.

Dopo una lunga attesa , sembra che finalmente Elettronica Industriale (proprietaria dei mux mediaset) abbia finalmente ottenuto l’autorizzazione alla conversione del mux 3 da DVB-H a DVB-T.

Infatti sulla frequenza UHF38 , convertita il 02/01/2014 , è  presente da quasi tutte le postazioni calabresi il nuovo mux con all’interno una test card .

Da “l’italia in digitale

Da questa mattina in numerose postazioni televisive italiane il terzo provider MEDIASET trasmesso sull’ UHF 38 (Sardegna UHF 29) è stato convertito da DVB-H aDVB-T. L’autorizzazione definitiva è infatti arrivata dal Garante della concorrenza e del mercato che nel suo ultimo bollettino del 30 dicembre 2013 dà il via libera alla definitiva conversione. Mediaset pertanto ha all’attivo 5 mux sul digitale terrestre, il massimo consentito dalla legislazione vigente. Per ottenere questa autorizzazione l’azienda della famiglia Berlusconi dovrà ottemperare ad alcune regole imposte dal Garante della concorrenza, che potete leggere nel dettaglio qui in basso.

https://lh3.googleusercontent.com/-xJRs1Q3r1pM/UsWmBIOJTYI/AAAAAAAEmag/fA-kMYNWbCw/s1600/CONVERSIONE.png

Nel link seguente potete leggere il pdf del documento che interessa questa autorizzazione (da pagina 22 a pagina 41).
www.agcm.it/trasp-statistiche/doc_download/4010-53-13

Attualmente sono sintonizzabili 11 canali, di cui due attivi con le barre colore denominati Test e Servizio 32, gli altri nove sono canali dati a schermo nero, tutti senza numerazione LCN.

Test20140103-14_41_49
Cambi anche in casa TimB ; con la rimozione dei cartelli che hanno sostituito i canali Italia2 (LCN35) e mediaset Extra (LCN34) nel mux Timb1 (UHF47) , viene aggiunta l’emittente RTL102.5 TV (LCN36) e la relativa radio RTL102.5 (LCN736) che verranno quindi in futuro rimosse dal mux Timb2 (UHF60).
RTL 102.5 TV20140103-14_42_42
A seguito della rimozione dei propri canali dalla piattaforma pay Sky ,la LTMultimedia decide di sostituire il canale Arturo con Alice (LCN221 – Mux Timb2 UHF60) che ne ingloba i programmi , e sparisce Nuvolari (Mux Tivuitalia- UHF59) in luogo di Leonardo (LCN222) .
Non si conosce inoltre la sorte dei tre canali ex S.I. , che al momento ritrasmettono delle repliche con il nome di Canale 60 – 61 – 62.
Alice20140103-14_43_20 CANALE 6220131226-16_15_19
Nel mux ReteCapri (UHF32-57) , VeroLady (LCN144) che ritrasmetteva Vero (LCN55) in differita di un ora , chiude la propria programmazione che viene sostituita da un cartello che invita alla visione del canale principale.
Vero Lady20140103-14_40_42
Novità anche nel mux ReteA2 (UHF42) , dove WingaTv (LCN63) ritrasmette fino alle ore 19 i programmi dell’emittente Top Calcio 24.
Winga TV20131224-16_21_38
Tra le regionali , Telemia – (LCN619)  , ritrasmette l’audio di Telemia 1 (LCN85) ed una test card riportante le varie LCN del gruppo.
TELEMIA-20140103-14_39_27
Infine , ancora di difficile ricezione il 46 UHF di Canale Italia da M.Poro .

Un commento su "Inizio spumeggiante per il 2014.."

  1. da Sant’onfrio V V ho fatto la ricerca uhf 38 e mi esce zero canali trovati come mai ? Grazie per la risposta e buon anno !

  2. Nel 2014 nascerà ApprodoTv un canale dtt del digitale terrestre, la redazione di ApprodoNews (un sito internet con sede a Taurianova) sta lavorando al progetto grazie a Telemia.

    Ve la hanno detto la redazione di ApprodoNews via fb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.