Auditel Dicembre 2013 , una poltrona per tre

Anche questo mese , come da consuetudine degli ultimi mesi , inseriamo i dati auditel nudi e crudi del mese di Dicembre 2013 appena passato.

Come possiamo notare , le prime tre piazze sono ad appannaggio di VideoCalabria , Rtc (che fa un bel salto in avanti) e del gruppo ADN (Telespazio e Calabria TV).
giorno calabria 12-13 semigiornodic

Buoni risultati anche per RTI che chiude l’anno con dati di tutto rispetto , in rialzo grazie anche alla collaborazione con lo Studio Pro Macario che da metà Maggio le ha consentito di fare un balzo in avanti dopo qualche piccola contrazione nei dati di ascolto nei mesi antecedenti. Tutto questo è avvenuto grazie ad una maggiore qualità della programmazione ed ad un attenzione maggiore nei dettagli in regia e nella scenografia che ha permesso quindi di attirare un numero sempre maggiore di spettatori ; sarà anche così nel nuovo anno ?
Marzo 22.044 (104 am) – Aprile 11.276 (104 am) – Maggio 24.395 (197 am) – Giugno 35.294 (168 am) – Luglio 27.061 (145 am) – Agosto 20.662 (96) – Settembre 27.683 (145) -Ottobre 27.408 – Novembre 37.001 (191).

Un commento su "Auditel Dicembre 2013 , una poltrona per tre."

    • Ti ringrazio per la segnalazione anche se eravamo a conoscenza della fine della collaborazione . L’articolo ė stato scritto anche in virtù di ciò e non ė un comunicato dello Studio Pro

  1. c’è qualcosa di strano nella rilevazione, sia in termini di contatti medi che di ascolto medio nella fascia oraria 7.00/9.00 Calabria News 24 e S1 TV Calabria totalizzano 0, nella fascia oraria 9.00/12.00 stesso esito ancora una volta per Calabria News 24, ma anche per ITV Calabria, Telemia e Telespazio TV Studio 3, domando e dico, è possibile? anche visto e considerato che nelle fasce orarie incluse nel semigiorno questo non accade

  2. Sicuramente anche per Polimeni , ma il programma leader di Rtc e’ la domenica pomeriggio, la radiocronaca del Catanzaro, punte di 50000 ascoltatori!!!

  3. A dir la verità non credo che il merito vada a Studiopro Macario per il rialzo degli ascolti…del resto le loro produzioni portano il numero totale di 1, a tutto campo, il resto RTI lo ha prodotto da sola in sinergia con la sede di Cosenza!!! Bisognerebbe essere più obiettivi quando si esprimono giudizi!!! E anche senza di loro la qualità non cambierà!!! Ad maiora

    • Buongiorno, sono un patito della televisione in modo particolare quella locale. Mi definiscono gli amici ZAPPING MAN. E’ vero quanto dici, che la qualità non cambierà e me lo auguro, ma permettimi di aprire una parentesi ” con Studio Pro Macario RTI ha sicuramente alzato l’audience, per il modo di fare televisione e parlo delle inquadrature, della grafica e quant’ altro. Lasciamelo dire, quelli di studio pro macario, sono in marcia in più. E punto di vista con Deluca? La sede di Cosenza dovrebbe essere la punta di diamante assieme a studio pro macario. A proposito ma che fine hanno fatto quelli di studio pro macario? Ma è vero che non sono più con RTI?

    • Ciao Merjsol sono d’accordo con te bisognerebbe essere piu obbiettivi, in questo caso secondo me tu non lo sei.
      Io sono di Catanzaro e posso dirti che personalmente RTI non sapevo neanche che ci fosse. Ho appreso della loro esistenza tramite un comunicato stampa letto su Catanzaro Informa dello loro sinergia con il Gruppo Russo e Macario.
      Per Cuoriosità ho cominciato a guardare la tv dalle grandi aspettative, a Catanzaro non si parlava altro che di questo.
      Io delle loro trasmissioni ho guardato solamente quella che conduceva Nico De Luca e posso dirti che era fatta davvero molto bene sembrava rivedere quasi un pezzo della vecchia telespazio.
      Catanzaro ha conosciuto RTI anche grazie a loro e l’auditel è cresciuto anche per Catanzaro. Infine basta guardare i nuovi servizi del tg dedicati al catanzarese per notare la differenza di qualità decisamente peggiarati in questo inizio di nuovo anno.

      Anche se sinceramente non capisco cosa sia successo perchè questa improvvisa rottura

  4. secondo me non anche ma solo per polimeni che va in onda tutti i giorni la radiocronaca va in onda 2 ore per il resto la programmazione è pari a 0 a parte il tg di calabria rtc è polimeni .

  5. Ragazzi RTC senza Lino Polimeni è nulla non scherziamo.Ha ragione Claudio la programmazione è pari a 0.
    Poi per quanto riguarda RTI Crotone secondo me il merito è anche di studio pro macario i dati parlano da soli.
    Ma adesso studio pro macario tornerà a in cucina con simona?
    Io lo spero mi piace la voce di Mimmo Macario e con Simona Palaia formava un ottima coppia anche se al dire il vero amavo la coppia polimeni-macario.
    Cmq ancora una volta complimenti al signore della televisione Lino Polimeni .

    • Concordo con te che Polimeni è stato la svolta per RTC in termini di ascolti (visto che è l’unico programma che fanno), ma definirlo il signore della televisione vuol dire che non abbiamo capito proprio un tubo. Fare un programma 120 minuti con la stessa inquadratura ti sembra sinonimo di qualità?
      Vedere lui che si guarda continuamente nel monitor e calcola appena la telecamera ti sembra professionale?
      Vedere gli rvm che vanno in onda con l’ordine dei campi invertito lasciando la scia tipo stella cometa ti sembra sinonimo di qualità e o professionalità?
      Il fatto che usi i jingle fatti da Tony Boemi junior (da lui tanto odiato e per giunta concepiti in 4:3) cosa ti fa pensare?
      Non ti sembra un po il Grillo della televisione?
      Siamo tutti bravi ad attaccare e a fare polemica su tutto ma se si vuole proporre un’immagine diversa e più positiva della Calabria si può buttare di continuo benzina sul fuoco?
      Voler avere sempre la meglio su chi telefona in diretta è cosa buona e giusta.
      La definizione di Signore della televisione mi sa di assurdo e paradossale. Rimanendo su queste idee faremo si che la Calabria non abbia una televisione di garbo che possa competere con le altre regioni….SVEGLIAAAA

  6. Grafica, inquadrature? Ma di cosa stiamo parlando? Fare una sigla con i vari templates che si trovano su internet vuol dire essere avanti? Errori di regia, salti di campo, stacchi di camera su inquadrature identiche erano all’ordine del giorno! Ma mi rendo conto che molto spesso chi fa ZAPPING non coincide con chi ne capisce un po’ di televisione

  7. buon giorno , il lavoro( qualunque esso sia ) a mio avviso è frutto di una mediazione tra le parti e in questo caso mi sento di dire la stessa cosa per studio proMacario e RTI. Rivolgo il mio commento sopratutto a coloro i quali stanno “declassando ” il ruolo e il lavoro svolto dallo Studio Macario; cosa sarebbe stata la trasmissione senza il loro contributo tecnico ? frutto per altro dell’esperienza più che ventennale di un GRANDE REGISTA come Mimmo Macario e di suo figlio che sta portando la modernità nella vecchia scuola !? io personalmente sono fans delle loro pagine e li si può notare che non si occupano solo di produzioni televisive ma anche di spot che a mio dire sono molto ben fatti e nascono sicuramente da precisione e professionalità!
    personalmente spero di vederli al più presto in un nuovo format televisivo ! w la tv regionale

  8. Si prega mantenere la calma senza generare inutili flame o mi trovo costretto a non accettare nessun commento , grazie 😉

  9. Per evitare si sfoci in flame deleteri , i commenti a questo topic son chiusi , si ringraziano tutti coloro che hanno voluto postare il proprio intervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.