RTI Calabria acquisisce TeleReggio e diventa Operatore Regionale.

18b27db8e4a2fa413b2e4f533fbbd246Grazie ad una operazione che lascia di sorpresa non pochi addetti ai lavori ,Donato de Pietro editore di  RTI Calabria , nell’ottica di una migliore offerta e maggiore copertura del territorio , acquisisce l’emittente TeleReggio (LCN16) ferma dal 21/12/2012 causa incendio all’impianto elettrico della sede, conquistando così l’agognato titolo di Operatore di rete a copertura regionale.
Ciò è possibile grazie all’acquisizione da parte dell’emittente con sede in Crotone, sia della LCN che della frequenza (UHF43) e postazioni sulle quali era operativa TeleReggio ( Reggio Calabria , Vibo Valentia e Catanzaro ) che insieme alle proprie (Cosenza e Crotone) potrà quindi coprire direttamente col proprio multiplex l’intera regione Calabria.
Già l’emittente si era impegnata a coprire l’intera regione grazie all’accordo con un altro operatore di rete regionale (Calabria TV – Telespazio) , ma con questa mossa potrà garantire in tutta la regione una migliore copertura con maggiore qualità e con un offerta più completa .
Inoltre l’emittente si appresterà a breve ad aprire una nuova redazione nella città dello stretto , grazie alla quale , anche con un LCN aggiuntivo , potrà garantire un informazione più completa sulle vicende in riva allo stretto.

In merito ad alcune voci circolate il mese di Gennaio circa una rottura tra lo Studio Pro Macario ed RTI , si comunica invece il proseguo della reciproca collaborazione tra le parti . Inoltre si comunica che per la sede di Catanzaro , grazie ad un rinnovamento delle apparecchiature , la produzione dei programmi da parte dello Studio Pro Macario ,come “A tutto Campo”  , avverrà in Full HD.

A. S.  – Diario TV

Un commento su "RTI Calabria acquisisce TeleReggio e diventa Operatore Regionale.."

  1. Complimenti ad Rti per questa ottima mossa.
    I migliori auguri per questa nuova avventura!
    Bel colpo anche a Catanzaro per il rinnovamento delle attrezzature complimenti all’editore De Pietro,finalmente c’è qualcuno che punta in alto veramente.
    Infine volevo dire che mi piace l’accoppiata Rti – Studio pro Macario – l’unione fà la forza!
    Complimenti anche alla sede di Rti della mia città Cosenza.

  2. Ma si parla che l’operazione è stata portata a termine anche grazie ad un altro personaggio noto nell’ambito televisivo. Sarà vero ???

    • Diario Tv , Non penso sia giusto modificare i post, era stato scritto altro . niente di male.
      Quindi devo dedurre che è un sito pilotato.
      Naturalmente immagino che anche questo verrà modificato.

      • Questo rimane tale e quale ; come ben sa non è un sito pilotato , ma ahimè bisogna anche evitare il generarsi di flame . Se ben si ricorda si è dovuta adottare questa tecnica di moderazione quando venivano creati post ad hoc contro l’una o l’altra emittente (l’ultimo caso quelli a sfavore del gruppo ADN o Video Calabria). Siccome non si parteggia ne per l’una o l’altra emittente , onde evitare spiacevoli guerre in cui l’unica parte danneggiata risultava codesto sito , purtroppo abbiamo dovuto adottare questa antipatica forma di moderazione. Nostro malgrado su articoli che trattano di temi “caldi” stiamo prendendo in considerazione di non accettare alcun commento .

  3. Caro diario tv Rti non diventa regionale , bensì operatore puriprovinciale, che vuol dire altra cosa, con molte zone scoperte. A crotone l’unico operatore regionale e Video Calabria. Prima di scrivere documentati

    • Caro Pasquale , accetto di buon grado il suggerimento , anche se di per se cambia forse poco visto che tutti i capoluoghi di provincia della regione sarebbero ipoteticamente coperti. Riguardo la copertura della regione col proprio mux , beh al momento non credo che altre emittenti coprano la stessa area coperta da Video Calabria con una copertura pressochè omogenea . Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *