Rete Kalabria , missione compiuta . Cambio frequenza per il mux Mediaset 3

Altro colpo da parte di Videocalabria nell’etere calabrese.
Come già vi avevamo anticipato, i tecnici di VideoCalabria (UHF28 – 530 Mhz), sotto la supervisione del responsabile tecnico dell’emittente, Piero Spinazzola, dopo quasi 2 giorni di test dall’inserimento del canale nel mux del carrier Crotonese, e la messa a punto dei ponti radio per trasportare il segnale dell’emittente verso Crotone per il necessario affasciamento, fa si che  Rete Kalabria (LNC19), emittente di proprietà della Pubbliemme che ne sta svolgendo un lavoro di riorganizzazione e restyling ,diventi emittente a copertura regionale.
Videocalabria si conferma quindi il principale MUX regionale oltre che per copertura della popolazione per emittenti terze diffuse.

Le prime immagini di Rete Kalabria si sono intraviste alle 14.00 circa per poi essere visibile correttamente dopo le 17.00 circa. E’ possibile sintonizzare RK correttamente col proprio LCN su tutti i decoder grazie ad una pulizia interna dei dati del mux VideoCalabria (UHF28) operata dai tecnici dell’operatore.
Rete Kalabria20140401-14_23_12
Buona la qualità delle immagini , vicina a quella del canale inserito nel proprio mux (UHF33).

Mux ReteKalabria (UHF33)
Mux ReteKalabria (UHF33)
Rete Kalabria20140401-23_04_07
Mux Regionale VideoCalabria (UHF28)

Si segnala inoltre che è in atto da parte di Mediaset (grazie alla Dedalus di Gioia Tauro) il cambio di frequenza del mux 3 Mediaset (Canale5 HD – EuroSport , Premium Extra) ; in data di oggi è stato effettuato il cambio dal 38UHF al 24 UHF dal sito di M.Poro (VV), mentre nei giorni passati del cambio è stata interessata la postazione di PietraPennata/CapoSpartivento (RC).

Nel mux ReteCapri (UHF32-57) rimossi i canali DigitMedia  Channel 24 (LCN130) e Rete Italia (LCN131)  da settimane senza flusso A/V .

Problemi per Itv (LCN199) nei mux Telespazio (UHF34 – 51) e Calabria TV (UHF53) ; il canale risulta al momento privo di flusso Mpeg2 A/V.

Timida ripresa del segnale del mux Canale Italia (UHF46) da M.Poro (VV) ; il segnale risulta ricevibile con molta difficoltà fino Polistena (RC) , per essere poi completamente irricevibile circa 7 Km a Taurianova (RC) e nella piana di Gioia Tauro.

Infine continua ad essere spento il segnale del mux 7Gold (UHF31) da Lappano (CS) ed in buona parte della Calabria  , come il mux TivuItalia da Gagliano e M.Contessa (UHF59) da circa 2 mesi.
Nel Mux Tivuitalia i canali PIANETA TV ,MEDIATEXT.IT ,ITALIA CHANNEL ,ROMIT TV sono al momento a schermo nero senza audio , rimane attivo il solo Ka-Boom.

Ci saranno altre novità in arrivo ?

Un commento su "Rete Kalabria , missione compiuta . Cambio frequenza per il mux Mediaset 3."

  1. ripristinata la messa in onda di tutti i canali presenti nel mux di Tivuitalia (UHF 59), cioè:
    139 Ka-Boom
    165 PianetaTV
    166 MEDIATEXT .IT
    228 ITALIA CHANNEL
    246 Romit TV

    nel mux di Retecapri (UHF 32-57) aggiunto ROMIT TV (LCN 246 in conflitto con la copia presente nel mux di Tivuitalia),

    nel mux di Video Calabria (UHF 28) sono a schermo nero Italia Mia (LCN 173) e Sigma TV (LCN 656),

    nel mux B di Telemia, irradiato solo da Lappano (CS) sulla frequenza UHF 21, il canale T+ 1TV (LCN 619) trasmette senza logo

  2. cambiamenti per il mux di RTT-Radio Tele Tebe, irradiato dal sito di Lappano (CS) sulla frequenza UHF 32), a parità di modulazione ed intervallo di guardia il FEC è passato da 1/2 a 2/3, inoltre sono stati rimossi dal mux i 2 canali che fin dal loro inserimento nel bouquet erano rimasti privi di flusso audio/video, cioè Tele Tebe 2 (LCN 293) e Radio Tebe TV (LCN 635), in compenso è stato aggiunto il canale TSC Television (LCN 635), avente sede a San Marco Argentano (CS) e che si autodefinisce “network a circuito regionale”, che trasmette un cartello (con sottofondo musicale) che ne annuncia il prossimo avvio delle trasmissioni, pertanto la composizione aggiornata del bouquet del mux è la seguente:

    115 TELETEBE (logo RTT-TeleTebe)
    622 R.(adio) VIDEO FLASH (logo RVF)
    623 ACRI TV
    630 MEDIASUD
    635 TSC TELEVISION (promo)

    parametri di trasmissione: modulazione 16QAM, intervallo di guardia 1/32, FEC 2/3, spazio disponibile 16.086 Mbit/s

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.