Auditel Marzo 2015 – novità nelle retrovie

 

I contatti di Marzo 2015 confermano il primo posto di VideoCalabria che soffre però di un piccolo calo nella fascia 20.30 – 22.30 ,calo del quale se ne avvantagia Calabria TV (anche se solo in termini di ascolti medi) anche se non le basta però per tenersi il secondo posto a favore della gemella Telespazio TV.
Piccolo calo per Teleuropa e RTC Telecalabria che mantengono però le loro posizioni , mentre salgono La C in maniera più marcata e Canale 16 a discapito di RTI ed Esperia.
In termini di ascolti medi , cala un po Video Calabria anche se mantiene il primato , a distanza Calabria TV mantiene il secondo posto mentre guadagna il terzo Telespazio TV , rialzo per Ten anche se mantiene la quarta posizione , mentre LaC quinta con buon rialzo in termini di ascolti medi , aumento di ascolti medi per Canale 16 anche se mantiene la sesta posizione , piccolo tonfo per RTC che retrocede al settimo posto , Esperia guadagna l’ottavo lasciando RTI all’ultima posizione.

auditel415 semi415

 

Classifica contatti Medi
1) VideoCalabria 76358  =↓
2) Telespazio TV 41326 ↑ ↑
3) Calabria TV 41076 ↓ ↓
4) Teleuropa 31661  = ↓
5) RTC TeleCalabria 29783  = ↓
6) La C (Ex Rete Kalabria) 27698 ↑ ↑
7) Canale 16    24646  ↑ ↑
8) RTI 22681  ↓ ↓
9) Esperia Tv 21653  ↓ ↓

Classifica ascolti Medi
1) VideoCalabria  1414 = ↓
2) Calabria TV 433 = ↑
3) Telespazio TV 292 ↑ ↑
4) Teleuropa 254 = ↑
5) La C 233 ↑  ↑
6) Canale 16  167 = ↑
7) RTC TeleCalabria 145 ↓ ↓
8) Esperia Tv 110 ↑ ↑
9) RTI 65 ↓ =

NB : il primo simbolo indica la variazione di posizione rispetto al mese precedente , il secondo indica l’andamento generale degli ascolti o dei contatti medi. ( = uguale , ↑ in rialzo ,  ↓ in discesa ).

Si ringrazia il gruppo A.D.N.  per i dati forniti.

Un commento su "Auditel Marzo 2015 – novità nelle retrovie."

  1. Da sottolineare il calo vertiginoso di VideoCalabria. Da Dicembre 2014 ha perso il 30%. Ricordate l’articolo “La carica dei 101…..mila contatti?”

  2. Da sottolineare il calo di RTC TeleCalabria che corrisponde al vertiginoso calo di ascolti di Lino Polimeni. Ormai è in grande crisi, era solo una questione di tempo.

  3. Qualcuno mi spieghi questa;

    Settembre 2014. CalabriaTV:
    Fascia 07,00-09,00am
    Contatti: 7250
    Ascolto medio: 1009

    Marzo 2015. CalabriaTV
    Fascia 07,00-09,00am
    Contatti: 1168
    Ascolto medio: 45

    Erano dei fenomeni prima, dei brocchi adesso, o evidentemente c’e’ qualcosa che non quadra? Abbiamo il coraggio di ammetterlo!!!

  4. Sono daccordo con Simona. La crisi di ascolti di Lino Polimeni era solo una questione di tempo. Nell’ambito televisivo da tempo si vocifera della chiusura del progamma Art. 21.

  5. Un mio parere da attento telespettatore, Video Calabria manda sempre le stesse repliche quindi il calo e normalissimo, anzi è molto strano come mantiene questo dato. Esperia non riesce a crescere la programmazione e senza un filo logico, in riferimento ad RTC bisogna dire che Polimeni lo seguono sempre meno persone, sono anni ed anni che ripete le solite cose , il risultato è quello che è, la gente oramai non crede più a ciò che dice. Quella che secondo me sta crescendo è Telespazio Tv con un bel Tg ed una programmazione diversa dalle altre Tv locali, ultimamente anche con una buona programmazione di film… Le altre Tv esprimerò un mio parere il prossimo mese.

  6. In parte daccordo con Adolfo.
    Videocalabria vive di rendita. Ma la gente oramai la sta gradualmente abbandonando. Dovra’ cambiare rotta se vuole sopravvivere.
    Esperia ha mollato un po’ e si nota una certa ripetitività.
    Per quanto riguarda Polimeni, magari non sara’ stata un’annata favolosa…ma, piaccia o no, e’ l’unico in Calabria in grado di finanziarsi tramite le aziende e di pagare con soldi veri la televisione che lo ospita (e non a scambio merce): i collaboratori (cameraman, registi ecc…) si pagano in danaro e non in frutta e verdura. Riguardo telespazio non vedo questa programmazione innovativa e questo tg sensazionale. Oltretutto il tg e’ quello di calabriatv con titoli in blu anziche’ in rosso.

1 Ping/Trackbacks per "Auditel Marzo 2015 – novità nelle retrovie"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.