Disturbi ed inesattezze

Di recente su una nota testata locale mi sono imbattuto in quest’articolo nel quale ho avuto modo di notare qualche inesattezza.

All’uopo ho voluto dire la mia attraverso questa mia Mail :

Non facciamo terrorismo psicologico ; abito vicino al campo sportivo da ormai 30 anni e dall’installazione di quell’antenna non ho mai avuto disturbi di alcun tipo sul mio televisore . Tra l’altro su quel ripetitore , essendo tim , non è attiva la cella LTE che effettivamente potrebbe dare fastidio a chi non è dotato di apposito filtro ed è attiva su frequenze al di fuori della banda TV . L’unica che potrebbe dar fastidio è la Vodafone che ha attivo il servizio LTE ma è da tutt’altra parte.
Il problema è molto più lontano , direi anche fuori regione ; i segnali che disturbano la normale visione in tutta la piana di Gioia Tauro arrivano dal Lazio , che a causa del fenomeno della propagazione arrivano a disturbare i segnali locali.

Per quel che riguarda il pacchetto dei canali generalisti Rai (1-2-3) la soluzione è semplice , basta installare un antenna in VHF verso Gambarie che permette di ricevere questo pacchetto sulla frequenza 177,5 Mhz (VHF 5 Gambarie) e 205,5 Mhz (VHF 9 Palmi).
Finora io e la mia vicina al quale ho rifatto personalmente l’antenna (abitiamo a 50 metri dal ripetitore telefonico in oggetto) non abbiamo perso un solo secondo delle trasmissioni RAI.

Segnalo questi articoli :

Propagazione fuori stagione

Il ritorno di Channel 24 (LCN130) sul mux ReteA2 e problemi di propagazione.

Caldo e solleone fan rima con propagazione

Festival della propagazione


https://www.diariotv.it/2012/07/29/col-caldo-ed-il-solleone-ecco-che-torna-la-propagazione/

Inoltre , aggiungo adesso che basterebbe semplicemente aggiungere un semplice filtro LTE , che aiuta comunque a filtrare i disturbi provenienti dal nuovo servizio 4G dei vari operatori.

Andrea , diariotv.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.